La nostra storia

Una famiglia unita e dedita all'imprenditoria artigianale che ha trasmesso alle nuove generazioni i propri valori


Le prime produzioni dei tabarri veneti nel 1997

All'inizio ...

Un ricordo va a quella che fu stata per l'attuale generazione, la prima attività sartoriale. Un banco di scuola e di innumerevoli esperienze che sono servite ad acquisire un certo bagaglio tecnico-culturale oltre che ad un po' di esperienze sul campo. La passione per la creazione di capi di abbigliamento nasce per Sabrina già in giovane età, quando assieme alla madre, da cui ha imparato l'arte del ricamo, produceva accessori preziosi. Da qui anche l’idea di riprendere questa antica tradizione e abbinarla al recupero di capi storici come lo scialle veneziano e declinarlo ai tempi nostri!

A scuola di sartoria

Nel non molto lontano 1997 iniziarono le nostre prime esperienze nel settore sartoriale, tagliando, cucendo e confezionando i primi TABARRI della nostra attività familiare. Sabrina fece le sue vere esperienze di creatrice di modelli del settore abbigliamento.

Senza prima dimenticare la lunga gavetta fatta nell'azienda del padre, sin da giovane età e protratta poi a livello personale con un'attività industriale propria che l'ha vista impegnata anche all'estero.

Uno scorcio di ricordi dall'attività della nostra famiglia
Mescolando tradizioni e atmosfere familiari

Cambio generazionale

Curiosa ma dura è la parte di alcuni imprenditori, che hanno avuto la capacità, la dedizione e la tenacia nel proseguire e valorizzare il lavoro dei propri genitori, subentrando alla guida operativa e strategica dell’impresa, anche in situazioni non sempre facili e aver avuto l'audacia di decidere per altre rotte e altre mete.
Sabrina

La nostra filosofia


Le nostre idee non sono una filosofia ma l'inizio del suo processo creativo

Lasciarsi catturare


A volte per ispirarci, bastano le sfumature di un tramonto o il volo di una farfalla colorata ...

Lasciarsi ascoltare


I molteplici colori di molte stoffe mescolate sopra un tavolo da lavoro, sono utili per ispirarci ad un nuovo modello ...

Emozionarsi per emozionare


Catturati dalla mano di un particolare tessuto che di lì a poco prende forma, immaginandolo indossato con soddisfazione da una cliente che abbiamo reso felice ...

Positive per trasmettere felicità

La tristezza è negativa, la tristezza tiene lontano la felicità. Chiunque nella vita per un motivo o un'altro può lasciarsi prendere dallo sconforto e dal sentimento della tristezza, l'importante è che non deve mai lasciare che questo prenda il sopravvento.

Credere in qualcosa di positivo, in un cambiamento che alimenta la speranza è l'inizio della felicità, approdare a far felici gli altri è la strada giusta da percorrere. Chi aiuta a rendere felici gli altri aiuta se stesso e trova la vera felicità ...

Sabrina

Contattatemi personalmente

Sono a tua disposizione per un consiglio, un suggerimento, un aiuto. Se posso esserti utile ...
o chiamatemi direttamente +39 3396302109